Un logo non caratterizza l’azienda solo in senso pratico ma è lo spirito e il cuore dell’attività

In una società basata per lo più su input visivi avere un logo adeguato all’immagine che si vuole dare della propria attività è fondamentale per creare l’unicità del brand. Basti pensare ai marchi più famosi: ognuno di loro è identificabile grazie a un piccolo segno grafico, inconfondibile e caratterizzante. Nike, Facebook, Apple, pensare a uno di questi brand fa venire subito in mente il loro logo, semplice, efficace e riconoscibile in qualunque situazione.

Sia per una grande multinazionale sia per una piccola azienda, oggi è fondamentale per tutti avere un’identità ben definita.

 

Il logo non caratterizza l’azienda in senso meramente pratico ma è lo spirito dell’attività: deve racchiudere in sé l’identità del brand, i suoi obiettivi, gli ideali, i valori e la filosofia che questa azienda porta avanti.

Senza contare che le persone tendono a dare la loro fiducia ad un’attività che ha un’immagine grafica curata e riconoscibile piuttosto che a una che non si preoccupa di questo aspetto.

 

Per approfondire il concetto di filosofia aziendale e storytelling leggi anche: Storytelling aziendale: l’arte di raccontare la storia di un brand

 

Per tutti questi motivi la creazione di un logo adeguato non è un’operazione semplice: affidarne la realizzazione a persone che si dilettano di grafica di tanto in tanto è sicuramente una soluzione economica, ma nella maggior parte dei casi non efficace. La realizzazione di un logo richiede delle competenze molto specifiche che vanno aldilà dell’utilizzo dei software di grafica. Occorre un notevole senso artistico e una grande dose di creatività. Per questo è sempre meglio affidarsi a dei professionisti che potranno rappresentare al meglio l’immagine e l’identità della vostra azienda, creando un logo che vi rispecchi sotto ogni aspetto.

 

Ma quali sono le caratteristiche che un buon logo professionale deve avere per essere davvero efficace?

 

  • La funzionalità prima di tutto. Deve servire esattamente allo scopo per cui è stato creato: molto spesso nel marketing bello non vuol dire funzionale.
  • Deve essere rappresentativo. È necessario che per il consumatore sia facile associare il logo ai prodotti e servizi dell’azienda.
  • La versatilità. Nel mondo del web e degli infiniti formati è più che mai d’obbligo che il logo possa adattarsi a tutti i supporti e a tutte le dimensioni, sia a colori che in bianco e nero, mantenendo sempre una risoluzione perfetta.
  • L’originalità. Il vostro logo deve essere unico e riconoscibile. Non esistono aziende in tutto e per tutto uguali ad altre pur fornendo gli stessi prodotti o servizi: per questo motivo non devono esserci loghi troppo simili tra loro o riconducibili a caratteristiche grafiche già esistenti.

 

Il logo è quindi l’anima di un’attività, ciò che ne racchiude l’essenza profonda. Averne uno mediocre e malfatto nuocerà gravemente all’immagine della vostra azienda.

 

Se non siete soddisfatti del vostro logo e volete crearne uno professionale in linea con la vostra filosofia, potete contattarci tramite il nostro form, costruiremo insieme, passo dopo passo, la vostra identità aziendale.

The following two tabs change content below.

Martina Mugnaini

Nata e vissuta a Roma, ho un ancestrale e inscindibile legame con le mie origini fiorentine. Classe 1991, Laureata in Letteratura e lingua alla Sapienza. Sono una giornalista e amo scrivere di tutto quello che riguarda l’arte, la cultura, la letteratura ed il teatro. Lavoro nel campo del Web Writing dei Social Media e della Comunicazione. Bibliofila e compratrice compulsiva di libri di qualunque genere, meglio se antichi: d'altronde “I libri sono riserve di grano da ammassare per l’inverno dello spirito” e se lo dice la Yourcenar sarà vero